Gli uomini non vivono, ma sono sempre in attesa di vivere: rimandano tutto al futuro.

(Lucio Anneo Seneca)