La mia storia non è amena,
non è dolce e armoniosa come le storie inventate,
sa di stoltezza e confusione, di follia e sogno,
come la vita di tutti gli uomini
che non intendono più mentire a se stessi.
(Hermann Hesse)