L’esperienza non serve.
La vita, non ripetendosi mai, s’improvvisa sempre.
Vivere è sempre sbagliare strada,
non trovarsi dove si pensava,
dove si sa, o meglio non si vive, si pensa di vivere.

(Marcel Jouhandeau, Algebra dei valori morali)