Il futuro è un territorio che nessuno conosce.
Non esiste una mappa.

( da 1Q84 – Haruki Murakami )