Nella vita, a differenza che negli scacchi,
il gioco continua anche dopo lo scacco matto.

(Isaac Asimov, Destinazione cervello)