Immagina la tua persona come un lago profondo
con una piccola superficie.
La superficie è la coscienza.

( da Prose dall’opera postuma – Hermann Hesse )