La vera disabilità è quella dell’anima che non comprende…
Quella dell’occhio che non vede i sentimenti…
Quella dell’orecchio che non sente le richieste d’aiuto…
Solitamente, il vero disabile è colui che, additando gli altri, ignora di esserlo.

( G.Rovini – ” Appoggiati a me ” )