"Per dire cos’ hai fatto
di me, non ho parole. 

Cerco solo la notte
fuggo davanti al sole.

La notte mi par d’oro
più di ogni sole al mondo,
sogno allora una bella
donna dal capo biondo.

Sogno le dolci cose,
che il tuo sguardo annunciava,
remoto paradiso
di canti risuonava.

Guarda a lungo la notte
e una nube veloce,
per dire cos’ hai fatto
di me, non ho la voce."

Hermann Hesse